« Ritorna all'elenco

Due maestri del design italiano quasi dimenticati all’origine di un’azienda di successo [Veneziepost - 27 maggio 2018] - [31 maggio 2018]

visual-innovation-manager-veneziepost-03_10_2016

Chi avrebbe mai pensato che il carrello Boby o la poltrona Multichair disegnata dal grande Joe Colombo, o ancora il tavolino/libreria 4/4 di Rodolfo Bonello, tutte icone del design italiano nate negli anni ’69-’70, avrebbero potuto rivivere, essere riproposte all’attenzione del grande pubblico ed avere un gran successo dopo circa 40 anni?

Eppure la caparbietà unita all’amore del bello hanno fatto il miracolo: il Dott. Giorgio Bordin ha pensato addirittura di avviare la sua impresa, la B-Line Srl, proprio fondandola sul desiderio di riproporre e mettere sul mercato oggetti indimenticabili per la loro linea purissima, per la loro multifunzionalità, per la capacità di essere aggregati insieme con disposizioni spaziali diverse, così da creare oggetti a diversa funzione. Ad esempio, il famoso 4/4 uscito dalla matita di Rodolfo Bonetto è un semplice oggetto in plastica che, a seconda di come viene collegato con sue repliche, può realizzare un tavolo rotondo, uno a serpentina, una libreria modulare, oppure ripiani ad angolo.

Un altro esempio è il modulo contenitore Ring creato da Joe Colombo e composto da un guscio in lamiera verniciata di forma cubica con due grandi aperture tonde e associato a due ripiani in legno. Può funzionare da tavolino, o da portaoggetti se impilato.

L’idea di partenza ha funzionato talmente bene che B-Line ora conta prodotti usciti dalla penna di ben 17 designer, uomini e donne italiani e tedeschi, statunitensi ed australiani, giapponesi, finlandesi e turchi.

I prodotti sono quelli che arredano la casa, l’ufficio e il contract. La sintesi che ogni prodotto esprime è la versatilità unita alla originalità e alla funzionalità.

Per questo vengono utilizzati i materiali come il legno, l’acciaio, la plastica, la pelle con una specifica attenzione: tutti i prodotti sono rigorosamente “Made in Italy” e, addirittura, i luoghi di produzione non superano i 40 km dalla sede di B-Line che è a Sarmeola in provincia di Padova. La distribuzione dei prodotti di arredo ha raggiunto ormai i cinque continenti!

Noi riteniamo che il successo di B-Line sia dovuto ad un fattore di primaria importanza dal quale difficilmente si può prescindere e cioè dalla capacità del titolare dell’azienda di saper scegliere con grande perizia, intuito e gusto tra le tante proposte che i designer presentano.

Questa è una qualità non propriamente manageriale, ma che fa la differenza ed è basilare per lo sviluppo e la crescita aziendale. E ci permettiamo di sottolineare che per la maggior parte degli italiani il gusto delle forme, delle proporzioni, degli accostamenti dei materiali è una cosa innata perché fa parte della nostra cultura del bello: non a caso tra le cento maggiori aziende mondiali che producono lusso, 24 sono italiane. I nostri illuminati imprenditori sono gli eredi degli artisti del ‘500: il bello fa parte del nostro DNA ed è per questo che il mondo intero vuole i prodotti creati dagli italiani o scelti tra i tanti dal gusto italiano.

Così ben vengano persone come il Dott. Bordin e aziende come B-Line che, oltre a produrre ricchezza, come è giusto che sia, sono i nostri migliori ambasciatori nel mondo.

e.bonini@ ipbonini.com

Articolo pubblicato il 27 maggio 2018 su veneziepost.it

Clicca qui per scaricare l’articolo originale in formato .PDF


Se desideri leggere l’articolo nella sua fonte originale oltre a molti altri contenuti estremamente interessanti lo Studio Bonini ti offre l’esclusiva opportunità di accedere gratis per un mese ai contenuti di veneziepost.it.

Attivare il tuo account è facilissimo, basta seguire i 4 punti di seguito elencati:

1. Consulta l’articolo nella sua fonte originale (vedi link a fondo pagina) e nell’elenco delle sottoscrizioni disponibili, la voce “Sottoscrizione 1 mese”

2. alla domanda “Hai un codice promozionale?”, inserisci il codice promozionale bonini e clicca su “applica codice promozionale“; in questo modo, il costo della sottoscrizione mensile si azzererà

3. di seguito, compila i campi richiesti, indicando nome, cognome, username, password e provincia di residenza

4. clicca su “Effettua ordine”

Buona visione.

Clicca qui per visualizzare l’articolo nella sua fonte originaria