Finanziamenti

Si potrebbe dire che innovare costa, ma ne vale la pena, altrimenti non si è più competitivi e i prodotti non trovano più il loro mercato.
Ercole Bonini

Investire in innovazione è, per le nostre aziende, l’unica via per rimanere competitivi nel mercato e crescere. Non sempre, però, le aziende possono disporre delle necessarie risorse finanziarie per far fronte a questi investimenti.

Che cos’è un’agevolazione finanziaria
E’ uno strumento molto prezioso per le aziende, che vogliono avere degli aiuti finanziari per quanto riguarda la Proprietà Intellettuale aziendale. L’agevolazione può essere definita per area di interesse o intervento.
Le agevolazioni possono essere costituite da bandi di finanziamento nazionali o comunitari, ma possono anche essere rappresentate da Istituti di Credito che vogliono venire incontro alle aziende e, oggi, anche de innovativi strumenti finanziari quali Minibond, Piattaforme di Finanziamento e di Anticipo del Credito Commerciale On-line.

Periodicamente, alcune agevolazioni finanziarie sono presentate al pubblico attraverso dei Bandi, pubblicati sui siti di competenza, suddivisi ordinatamente in misure e sottomisure, con i correlati destinatari, i criteri di selezione, l’entità del contributo, la modalità di erogazione e altre voci che definiscono chiaramente la natura del finanziamento.
Perché richiedere un’agevolazione finanziaria
Perché è una modalità con cui far risaltare gli investimenti aziendali fatti nello sviluppo di Proprietà Intellettuali, che arricchiscono il valore dell’azienda, facendo rientrare in azienda una parte di liquidità investita precedentemente.
Inoltre questa attribuisce all’azienda maggiore competitività sul mercato nazionale ed internazionale.

Come richiederla
L’azienda deve risultare idonea ai requisiti che sono specificati nel Bando di Finanziamento preso in esame, o ai criteri di valutazione degli altri enti erogatori dei finanziamenti, preparare tutta la documentazione per provare di essere in regola ed aspettare l’esito.

Dove richiederla
Ci si può rivolgere al sito dell’Ente che eroga il finanziamento, oppure rivolgersi ad uno Studio di Consulenza. In questo modo sarà più semplice impostare la procedura da attuare, cominciando a reperire le documentazioni necessarie.
Esistono inoltre degli Studi ad hoc che poi presentano domanda alleggerendo le aziende di tutti gli step burocratici obbligatori.
Lo Studio Bonini è un grado di indicare ai propri clienti alcuni Studi di Consulenza che operano in questo settore. valutando insieme al Cliente la forma più consona alle Sue esigenze.