Sorveglianza

Il mio primo pensiero è stato di controllare se il marchio aziendale poteva essere registrato in quel Paese. … Così ho scoperto che un non meglio qualificato  “Mr. X”  aveva da tempo provveduto a registrare a proprio nome il marchio e il logo dell’azienda in questione.”
Ercole Bonini

Per tutelare i propri brevetti, marchi e design dopo il deposito e/o la registrazione da potenziali violazioni si consiglia di attivare il servizio di sorveglianza.
L’attivazione della sorveglianza, consente al cliente di venire a conoscenza di depositi di marchi potenzialmente confondibili con il proprio, permette una sollecita attivazione in difesa del proprio marchio sia in via amministrativa, tramite il deposito di opposizioni, sia in via stragiudiziale e/o giudiziale, tramite l’invio di diffide e/o la notifica di atti giudiziari.
Nel caso dei marchi e del design il monitoraggio sul web integra i controlli e può individuare l’uso sleale del marchio da parte dei contraffattori.

Per i brevetti invece, è utile controllare le domande pubblicate a nome dei concorrenti oppure nel proprio campo tecnologico, per vedere dove si sta indirizzando il progresso delle tecniche e per evitare di entrare in conflitto con i diritti di invenzione di altri.