Bando di concessione di agevolazioni regionali a favore di imprese e liberi professionisti a sostegno di progetti di innovazione

 

Finanziamento a fondo perduto e a tasso agevolato a favore di imprese e liberi professionisti a sostegno di progetti di innovazione
Bando L.R. 39/2020.

 

Possono beneficiare della concessione delle agevolazioni i seguenti soggetti:

• le imprese di qualunque dimensione (PMI e grandi imprese),
• i liberi professionisti,
• le associazioni professionali (compresi gli “studi associati”),
• le società tra professionisti

 

Per le imprese sono agevolabili gli interventi di «innovazione di processo» e/o di «innovazione dell’organizzazione». Gli interventi devono obbligatoriamente prevedere la realizzazione di investimenti innovativi, diretti ad aumentare il livello di efficienza e/o di flessibilità nello svolgimento delle funzioni aziendali, in grado di consentire la trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa mediante l’utilizzo delle tecnologie abilitanti.

Per i liberi professionisti, le associazioni professionali, gli studi associati e le società tra professionisti sono agevolabili gli interventi di innovazione o trasformazione digitale dell’attività professionale.

Le agevolazioni vengono concesse in forma mista di contributo a fondo perduto e finanziamento agevolato, nella misura e nei casi specificati nella scheda in allegato.

Le domande potranno essere presentate:
dalle ore 10:00 del 5 luglio alle ore 17:00 12 luglio 2021 in relazione agli interventi attuati da liberi professionisti / associazioni professionali / società tra professionisti
dalle ore 10:00 del 19 luglio alle ore 17:00 del 26 luglio 2021 per quanto riguarda gli interventi attuati dalle imprese.

 

CLICCA QUI PER SCARICARE IL PDF DELLA TABELLA RIEPILOGATIVA