Notizie

Proprietà Industriale e Innovazione:
Creare e gestire il vantaggio competitivo dell’azienda

In questo momento storico la proprietà industriale (brevetti, marchi, know-how, copyright) diventa sempre più il “biglietto da visita” dell’azienda, anche nei confronti di potenziali partner e finanziatori. Schiacciate dalla concorrenza di aziende provenienti da Paesi con costo del lavoro bassissimo, le nostre aziende cercano un’alternativa per restare in sella e continuare a confrontarsi in modo vincente con i loro competitor. Puntare sull’innovazione significa scommettere su ciò che veramente l’azienda ha di speciale da offrire.
Quel qualcosa in più che ci rende noti in tutto il mondo e che, se ben valorizzato e difeso, può essere il cuore della crescita aziendale. Lo scopo di questo corso è proprio offrire strumenti per proteggere, valorizzare e far crescere l’innovazione nella propria azienda.

Prendere piena coscienza dell’importanza della creazione di intangible assets e imparare a sfruttarli al meglio diventa oggi improrogabile per ogni tipo di realtà aziendale.

I Docenti:
Nicola Alberti – Avvocato specializzato in tutela della proprietà industriale e formatore
Ercole Bonini – Docente e Consulente Mandatario Europeo per brevetti, marchi e design
Francesco Bonini – Mandatario Europeo per marchi e design
Elena Brioschi – Candidato Mandatario Europeo per marchi e design
Roberto Dini – Docente e Consulente Mandatario Europeo per brevetti, marchi e design
Alessia Edifizi – Consulente e docente esperta di proprietà industriale e innovazione
Alessandro Garofalo– Formatore per l’area dello sviluppo creativo di nuovi product/concept e della formazione manageriale innovativa.

Scarica il programma completo

La durata del corso è di 60 ore, che si svolgeranno di venerdì pomeriggio e sabato mattina dal 18 novembre al 18 febbraio presso Villa Valmarana Morosini, sede della Fondazione CUOA