Una “Galleria di Sanificazione” per combattere il COVID

Avete mai provato di questi tempi ad andare presso un ufficio pubblico o privato che sia?

Vi sarà senz’altro capitato di essere fermati all’ingresso per misurare la vostra temperatura corporea (che di solito è effettuata dalla persona alla reception) e, inoltre, chevi sia stato richiesto di sanificare le mani con apposito gel.

Ormai ci siamo abituati da circa due anni a questo regime di controllo.

Il tutto per limitare, per quanto possibile,  la trasmissione del contagio dovuto alla presenza ancora ben diffusa del Covid19.


Ad oggi in certi luoghi non si può accedere
se non avendo a portata di mano il green-pass e, comunque, rimane obbligatoria la misurazione della temperatura e la sanificazione delle mani.

Effettivamente bisogna dire che, nonostante queste precauzioni, non c’è matematica certezza che la persona che entra in ufficio sia immune dal trasmettere un possibile contagio.

Così la società Modulpointsrl di Arcole (Verona) ha ben pensato di realizzare uno strumento ancora più efficace dei controlli e sanificazione che si fanno ad oggi ed ha creato una vera e propria “galleria di sanificazione” da poter disporre all’ingresso di un ufficio, di una fabbrica, di un ospedale, di una casa di riposo o comunque di luoghi dove c’è transito frequente di persone.

L’accesso alla galleria è regolato da un tornello per garantire l’ingresso di una persona alla volta.

La persona che entra trova una zona di sanificazione delle mani del tipo che conosciamo.

Procedendo in avanti il pavimento si trasforma in una pedana aspirante per aspirare le polveri dalle scarpe, mentre in ambedue i lati sono presenti mezzi di nebulizzazione che nebulizzano per circa 10 secondi una sostanza disinfettante che avvolge la persona.

Questa operazione di disinfezione è particolarmente efficace anche per le borse e per i vestiti che di solito non sono mai sottoposti ad alcun trattamento.

È pure presente una cappa aspirante disposta superiormente e che interviene subito dopo che hanno agito i mezzi che nebulizzano il disinfettante.

Si passa poi alla zona di uscita sempre regolata da un tornello.

Va inoltre osservato che, nel caso per una persona venisse rilevata una temperatura superiore a 37,5°C, si apre subito una porta laterale in modo che la persona possa uscire dalla galleria subito dopo che si sia attivato il processo di sanificazione.

Da notare che l’aria proveniente dalla cappa aspirante viene restituita all’esterno dopo essere passata attraverso un filtro ionizzante.

Ci sembra che Modulpoint abbia scrupolosamente valutato prima, e poi pianificato con ogni possibile attenzione per minimizzare i rischi di contagio e massimizzare i benefici che, invece, si ottengono passando attraverso la galleria di sanificazione.

L’invenzione è stata brevettata ed abbiamo potuto constatare che nessun’altra azienda aveva previsto una soluzione così completa e così importante per il contenimento dei contagi da Covid.

Per questo auguriamo a questi imprenditori il successo più pieno!

 

(e.bonini@ipbonini.com)

 

 

Articolo pubblicato il 14 Novembre 2021 su veneziepost.it


Se desideri leggere l’articolo nella sua fonte originale oltre a molti altri contenuti estremamente interessanti lo Studio Bonini ti offre l’esclusiva opportunità di accedere gratis per un mese ai contenuti di veneziepost.it.

Attivare il tuo account è facilissimo, basta seguire i 4 punti di seguito elencati:

1. Consulta l’articolo nella sua fonte originale (vedi link a fondo pagina) e nell’elenco delle sottoscrizioni disponibili, la voce “Sottoscrizione 1 mese”

2. alla domanda “Hai un codice promozionale?”, inserisci il codice promozionale bonini e clicca su “applica codice promozionale“; in questo modo, il costo della sottoscrizione mensile si azzererà

3. di seguito, compila i campi richiesti, indicando nome, cognome, username, password e provincia di residenza

4. clicca su “Effettua ordine”

Buona visione.

Clicca qui per visualizzare l’articolo nella sua fonte originaria